Buon Compleanno Pelè!

Ottobre 16, 2023
1 min read
murales di Pele che abbraccia maradona

“Sei l’unica celebrità che anziché durare 15 minuti, durerà 15 secoli” disse Andy Warhol a Pelè quando ne realizzò il ritratto.

Un lavoro che fa parte di una serie di dieci ritratti di campioni sportivi commissionata a Warhol in quello stesso 1977 dal collezionista statunitense Richard Weisman. Le opere raffigurano, oltre al calciatore brasiliano, il pugile Muhammad Alì, il cestista Kareem Abdul-Jabbar, il giocatore di football americano O.J. Simpson, il golfista Jack Nicklaus, la tennista Chris Evert, la pattinatrice artistica Dorothy Hamill, il fantino Willie Shoemaker, la stella di hockey su ghiaccio Rod Gilbert e il campione di baseball Tom Seaver. Gli atleti scelti da Weisman erano tutti statunitensi a eccezione del canadese Gilbert e del brasiliano Pelé (che però giocavano entrambi per squadre newyorkesi).

Fu Pelè stesso a rendere pubbliche le parole di Warhol, sottolineando come fosse stato più volte paragonato a grandi celebrità ed uscendone sempre come il vincitore assoluto.

“Mi hanno paragonato a Di Stefano, in seguito a Sivori e infine a Maradona, per prima cosa decidano chi dei tre era il più grande e poi accettino il fatto che io sono migliore di ognuno di loro”.

Nel 2020, l’artista brasiliano Luis Bueno noto come Buenos Caos, per gli 80 anni di “O Rei” realizzò oltre 40 murales in un percorso di opere chiamato ‘Pelé Beijoqueiro’, in cui Pelé bacia altrettanti eroi e personaggi iconici. Dalla Monnalisa a Batman, da Marilyn Monroe alla calciatrice brasiliana Marta Vieira da Silva simbolo di inclusività. Tutt’oggi le opere di Buenos Caos sono tra le più fotografate a San Paolo, molto amate dai turisti e dai brasiliani. 

Nella medesima occasione l’artista Eduardo Kobra ha reso omaggio a Pelé con un murale di oltre 800 mq  nella città costiera di Santos, nello Stato di San Paolo.

Il 23 ottobre Pelè avrebbe compiuto 83 anni. Una vita di successi e di record; unico giocatore al mondo ad aver vinto 3 mondiali di calcio, record di reti in carriera, Calciatore del Secolo per la Fifa, per il Comitato Olimpico Internazionale e per l’International Federation of Football History & Statistics (Iffhs), Pallone d’oro Fifa come miglior giocatore del secolo scorso, e anche Pallone d’oro Fifa onorario, ovvero alla carriera.

Un esempio di stile, di fair play e un’icona pop proprio per il significato che racchiude in sé la parola: pop = popular; un’arte che parla un linguaggio che tutti conoscono, quello della tv, della pubblicità, dello sport e che racconta i grandi, indimenticabili miti del nostro tempo.

Don't Miss