Padiglione Italia Biennale Venezia 2024

Ottobre 25, 2023
1 min read
Venezia Biennale Massimo Bartolini Padiglione Italia

Sarà Luca Cerizza a curare il Padiglione Italia alla 60. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia: il suo nome è stato definitivamente ufficializzato, dopo le anticipazione delle scorse settimane. Non sono certamente mancate a tal proposito le polemiche, dal momento che il nome di Luca Cerizza era stato anticipato dal Sottosegretario Sgarbi, e non da una nota del Ministero.

Prosegue, quindi, il conto alla rovescia verso la Biennale Arte 2024, che si terrà dal 20 aprile al 28 novembre 2024: a cura di Adriano Pedrosa, direttore artistico del Museu de Arte de São Paulo Assis Chateaubriand in Brasile, l’esposizione internazionale si intitolerà Stranieri Ovunque – Foreigners Everywhere.

Il progetto messo a punto da Cerizza si intitola Due qui / To Hear e ha come protagonista l’artista Massimo Bartolini. Ulteriori dettagli saranno presentati nel corso di una conferenza stampa dedicata, che avrà luogo nei primi mesi del 2024. 

Nato a Cecina in provincia di Livorno nel 1962,Massimo Bartolini si forma all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Fin dagli inizi della carriera, la sua ricerca e la sua pratica sono il risultato di un’indagine che verte sul rapporto tra uomo, natura e spazio architettonico. Quest’ultimo, in particolare, diventa protagonista di interventi in grado di trasformarne la configurazione e quindi il modo in cui viene percepito: il luogo fisico diventa così anche un luogo “altro”, riconducibile a una dimensione di natura intima ed emotiva.

Don't Miss