Madonna . La Collezione d’Arte

Dicembre 3, 2023
2 mins read
Madonna fotografata con una giacca su cui ci sono disegni dell'artista Keith Haring

Madonna ha sempre amato l’arte contemporanea. La sua collezione ha un valore stimato in 100 mln di dollari. Sappiamo già che ebbe in regalo da Jean-Michel Basquiat alcune opere, che poi quest’ultimo se le riprese al termine della loro breve relazione, coprendole tutte con uno strato di pittura nera.

Inoltre Madonna è la proprietaria di uno dei soli 5 dipinti che Frida Kahlo realizzò durante la sua permanenza a Detroit, e per il quale rifiutò il prestito per una mostra al Detroit Institute of Arts.

All’interno dei suoi video, e sulle copertine dei suoi album sono innumerevoli i riferimenti all’arte: In “Like a Virgin” i ballerini si muovono sugli inconfondibili graffiti di Keith Haring, la passione per la street art è ancora una volta dimostrata dalla copertina di Celebration affidata a Mr Brainwash, mentre in “Vogue” sono chiari i riferimenti all’Ultima Cena di Leonardo.

Ma vediamo alcune tra le opere della sua collezione

Tamara de Lempicka

Madonna Collezione d'arte. Dipinto di Tamara de Lempicka

Madonna ha parlato molto spesso della sua enorme collezione di dipinti di Tamara de Lempicka; in una intervista del 1990 dichiarò “Ho a New York un Museo Lempicka”. C’è da sottolineare come l’artista polacca sia da sempre indiscutibilmente amata dalle pop star e dalle icone della moda, proprio per il suo stile femminile e molto glamour. “Sono stata la prima donna a realizzare quadri dai colori chiari”, racconterà Tamara de Lempicka alla figlia, “e questa è stata l’origine del mio successo. Tra cento tele le mie erano sempre riconoscibili. Le gallerie tendevano a mostrare le mie opere nelle stanze migliori perché attiravano le persone. Il mio lavoro è chiaro, finito. Agli inizi guardandomi intorno potevo vedere solo lo stato di abbrutimento in cui versava la pittura”. 

La banalità in cui era sprofondata l’arte mi dava un sentimento di disgusto. 

Frida Kahlo e Diego Rivera

Madonna aveva anche una venerazione per Frida Kahlo, possedeva inoltre un dipinto di un nudo femminile di Diego Rivera,  Autoritratto con scimmia di Frida Kahlo (1940). Poi, ovviamente, c’è My Birth di  Frida Kahlo . “Se a qualcuno non piace questo dipinto”, disse Madonna a Vanity Fair nel 1990, “allora so che non può essere mio amico”.

Madonna Collezione d'Arte Frida Kahlo Ritratto con la scimmia

Pablo Picasso

Madonna Collezione d'arte Pablo Picasso

Madonna ama i modernisti e nella sua collezione non poteva mancare un meraviglioso Picasso. Nel 2000 si è aggiudicata da Christie’s Femme à la Frange opera del 1938 dell’artista spagnolo.

Paragonandosi all’artista spagnolo Madonna ha detto: “La vita lo ha ispirato e dalla vita traeva una continua fonte di ispirazione, esattamente come è stato per me“.

Fernand Léger

Madonna Collezione d'Arte Fernand Leger
Madonna Collezione d'Arte Fernand Leger

Madonna iniziò ad acquistare le opere di Fernand Léger ed in particolare Les Deux Bicyclettes nel 1987, opera che venne pagata dall’artista circa un milione di dollari. Un vero affare se si pensa alle quotazioni dell’artista oggi. Nel 2013, Madonna ha venduto un’altra opera di Legér, Trois Femmes à la Table Rouge (Tre donne al tavolo rosso), ad un’asta di Sotheby’s per 7,2 milioni di dollari. L’intero ricavato è stato donato alla sua Ray of Light Foundation, che sostiene progetti educativi per ragazze in Medio Oriente e nell’Asia meridionale.

Man Ray

Madonna Collezione d'Arte Man Ray

Madonna ha nella sua collezione la fotografia di nudo di Man Ray Kiki de Montparnasse che il fotografo scattò nel suo salotto di Los Angeles.  

Damien Hirst e Marilyn Minter

Madonna Collezione d'Arte Marilyn Minter

La collezione d’arte di Madonna non è priva di influenze contemporanee. Nella sua Collezione ci sono diversi Damien Hirst oltre ad essere amante dell’arte di Marilyn Minter. Il “Green Pink Caviar” della foto è stato utilizzato da Madonna nel suo tour del 2008 “Sweet and Sticky”.

Don't Miss