Il libro sulla street art romana

Giugno 12, 2024
2 mins read
street art

Viaggio per immagini in 10 anni di arte urbana a Roma di Antonio Doldo e Stella Maresca Riccardi

Indaga nella street art romana e di come sia cambiato il territorio della Capitale e dei Comuni limitrofi, il libro “Alla scoperta della street art romana e non solo” di Antonio Doldo e Stella Maresca Riccardi.

All’interno di un territorio di oltre 1287 km quadrati, come quello romano, primo per estensione in Italia e in Unione Europea, negli ultimi 10 anni si sono susseguiti moltissimi artisti, ognuno con la propria tecnica e la propria forma espressiva. Come si può osservare dalla mappa presente nel libro e che permette al lettore di orientarsi facilmente all’interno dei singoli quartieri. vi sono aree che ospitano più opere, spesso a causa di progetti articolati nel tempo. Soventemente lo spettatore si trova davanti ad opere d’arte pubblica realizzate attraverso bandi o commissioni dirette, altre volte assistiamo a forme d’arte spontanea e libera.

Un elemento connotativo particolarmente significativo dell’arte urbana è come essa sia fruibile da tutti, al contrario di ciò che avviene per le opere collocate all’interno di spazi museali o espositivi al chiuso. Addentrandosi all’interno di un Museo o di una raccolta d’arte, il visitatore sceglie cosa vedere, su cosa soffermare lo sguardo, se approfondire leggendo una didascalia poggiata a lato del quadro o del reperto o proseguire oltre.

Nell’arte urbana assistiamo invece ad un ribaltamento di ruoli: in questo caso è l’opera a “dominare” il passante, ad imporsi alla sua attenzione. E nel libro si è voluto porre l’accento anche su quell’arte spontanea e non commissionata o legata a progetti pubblici, nella quale l’artista è totalmente libero di esprimersi.

Una sezione del libro è inoltre dedicata alle opere “paste-up” o poster art, sia elaborate digitalmente che disegnate a mano e che vengono affisse attraverso l’uso di colle biologiche; lavori caratterizzati quindi da una estemporaneità maggiore in quanto soggette ancor più agli agenti atmosferici” oltre che a strappi intenzionali.

Antonio Doldo, informatico, proprietario di un archivio fotografico di oltre 6000 scatti, si avvicina al mondo della street art romana nel 2013, le camminate per la città lo portano a scoprire gli elementi artistici, significativi e connotativi delle opere e alle tecniche usate per veicolarle sui muri. Sviluppa un particolare interesse per le espressioni artistiche all’interno di luoghi abbandonati, un tempo realtà produttive, come ex stabilimenti industriali ed edifici dismessi. Le sue foto, quasi sempre geolocalizzate vengono pubblicate su instagram e Facebook @streetartroma

Stella Maresca Riccardi è una giornalista, specializzata in arte contemporanea e nuovi linguaggi della comunicazione visiva. Nel 2023 fonda il magazine “The Art Libido”, un collector indipendente su cui trovano spazio gli artisti più giovani e talentuosi del panorama artistico nazionale ed internazionale. Nel 2023 è stata inserita sulla rivista internazionale “The Unique Magazine” tra le imprenditrici più interessanti e innovative nel campo della comunicazione.

Per acquistare il libro qui oppure su instagram in direct su streetartroma

Date di presentazione del libro:

giovedì 20 giugno ore 17 Sala Conferenze Municipio Roma XI – Via Camillo Montalcini 1

martedì 2 luglio ore 18.00 Biblioteca Laurentina – Centro Culturale Elsa Morante – Piazzale Elsa Morante snc Roma

Don't Miss