Gli scatti da iPhone 15 a Paris Photo

Novembre 10, 2023
3 mins read

iPhone 15 è il mezzo attraverso cui 5 celebri fotografi internazionali esplorano la realtà per la mostra “I Remember you”

Gli scatti da iPhone 15 Pro Max a celebrare l’intersezione tra nostalgia e fotografia.

“I Remember You”, una mostra fotografica di due giorni che si aprirà a Parigi venerdì 10 novembre, vedrà protagoniste le immagini di Malin Fezehai, Karl Hab, Vivien Liu, Mika Ninagawa e Stefan Ruiz;  persone, luoghi e cose, le emozioni, il vissuto, esplorando la transitorietà dei ricordi più preziosi e il potere della fotografia di preservarli. 

 “I Remember You” vede cinque fotografi che portano all’attenzione dello spettatore le loro concezioni profondamente personali di memoria, connessione e nostalgia”, spiega Isolde Brielmaie, curatrice della mostra. 

Un’immagine ha il potere sia di preservare che di amplificare un ricordo. Può trasportare le persone in un momento nel tempo, evocare un sentimento e rivelare nuove prospettive in un linguaggio visivo quasi universale. 

Ma vediamo chi sono

iPhone foto di Malin Fezehai

Malin Fezehai è una fotografa, regista e reporter visiva eritrea/svedese che attualmente vive a New York. Ha lavorato in oltre 40 paesi in Medio Oriente, Africa, Asia e America. Malin Fezehai ha collaborato con il National Geographic. La sua carriera è iniziata nella sua nativa Svezia, dove ha studiato fotografia prima di frequentare l’International Center of Photography di New York. Il suo lavoro si concentra sulle comunità di sfollati in tutto il mondo. È stata incaricata dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite di fotografare i sopravvissuti all’estremismo violento nell’Africa sub-sahariana e ha pubblicato un libro intitolato Survivors . Ha ricevuto il World Press Photo Award 2015 e il Wallis Annenberg Prize, ed è stata nominata uno dei “30 fotografi emergenti da tenere d’occhio” nel 2015 da Photo District News . La sua immagine raffigurante un matrimonio di rifugiati eritrei in Israele è stata la prima foto scattata con l’iPhone a ricevere un World Press Photo Award

iPhone 15 foto di Karl Hab raffigurante delle sedie impilate l'una sull'altra

Karl Hab, nato nel 1990 e attualmente residente a Parigi, è un fotografo affermato nonché ingegnere aeronautico. I suoi frequenti viaggi gli permettono di immergersi nella moda internazionale e nella cultura di strada, che servono da ispirazione per i suoi progetti personali e per i suoi scatti. 

iPhone 15 Foto di Vivien Liu raffigurante una donna asiatica giovane davanti ad un palazzo

Vivien Liu è una fotografa di Hong Kong. Ha conseguito il Master in Architettura presso la Graduate School of Design dell’Università di Harvard, dove le è stato assegnato il prestigioso Clifford Wong Prize in Housing Design. Dopo 15 anni nel campo dell’architettura, Liu ha scoperto la passione per la fotografia delle scene urbane di Hong Kong e in tutto il mondo. Grazie al suo background professionale, è solita ritrarre lo spazio e i soggetti con un occhio architettonico allenato. La sinergia tra le persone e lo spazio è un tema costante nel suo lavoro, che ha portato sotto i riflettori internazionali l’identità culturale di Hong Kong, mettendone in risalto l’architettura, le persone e il paesaggio naturale.

Mika Ninagawa è un artista multidisciplinare di Tokyo che lavora nel campo della fotografia e del cinema. Nel 2020 ha pubblicato il suo libro fotografico, TOKYO . Il fascino della sua fotografia può essere riassunto al meglio da un approccio distintivo immerso in colori vividi e onirici. Che si tratti di ritratti, paesaggi o nature morte, al centro del suo lavoro ci sono look a tema che ruotano tra flora, fauna, paesaggi e volti femminili. Ninagawa è uno dei fotografi più celebri del Giappone. La sua retrospettiva, “Mika Ninagawa: Into Fiction / Reality”, è stata inaugurata al Beijing Times Art Museum nella primavera del 2022.

Stefan Ruiz vive a Brooklyn, New York. Ha insegnato arte alla prigione statale di San Quentin in California ed è stato direttore creativo della rivista COLORS . Il suo lavoro è apparso in pubblicazioni come The New York Times Magazine , The New Yorker , Vogue e TIME . Le sue fotografie sono state esposte all’International Center of Photography Museum di New York, alla Photographers’ Gallery di Londra, Les Rencontres d’Arles, PHotoEspaña, Havana Biennial e al CONTACT Photography Festival di Toronto. Ha pubblicato quattro monografie, tra cui The Factory of Dreams , un libro sulle soap opera messicane pubblicato da Aperture nel 2012, e Mexican Crime Photographs , pubblicato da GOST Books nel 2016.

“L’iPhone è in grado di rendere i miei scatti meno formali, il che aiuta a far sentire i soggetti a proprio agio”, afferma Ruiz. “

Gli scatti da iPhone 15 protagonisti di “I Remember You” saranno in mostra al Salon Corderie del Marais a Parigi venerdì 10 e sabato 11 novembre, dalle 11 alle 19

Qui per l’articolo su Silvia Bigi al Paris Photo 2023

Don't Miss