Giulia Frump

Ottobre 23, 2023
1 min read

Le opere di Giulia Frump hanno come soggetto il corpo e la poesia con la quale la luce interagisce su esso, un ambito questo, che coniuga l’indagine sulle forme del corpo umano e gli effetti che la luce genera su di esso riuscendo a creare piccole storie e racconti. Sono i temi che appassionano la fotografa unitamente a quello del ritratto.

I volti e i corpi sono in perfetta sintonia con l’ambiente che li circonda; gli elementi naturali che entrano nella composizione fotografica ne aumentano il potere suggestivo. Le linee,le ombre, i giochi di luce, e le presenze che vivono e attraversano i luoghi nell’attimo dello scatto, rendono ogni fotografia unica.

Esiste una complessa armonia nelle immagine fotografiche di Giulia Frump, complessa perché fatta da tanti elementi, quello naturale, quello umano, i colori, le luci e le ombre si fondono perfettamente, spesso sono sfumate dando allo spettatore l’impressione che debba essere proprio lui con la sua personale interpretazione a chiudere il cerchio.

Sono immagini che non ci si stanca di guardare, proprio perché sguardo dopo sguardo si può trovare qualcosa di nuovo e non ancora scoperto, un dettaglio in cui ritrovarsi o ritrovare.

Don't Miss