Falsi pittori di strada a Roma

Gennaio 9, 2024
1 min read
Artisti di strada truffa

Il Mago lituano Rokas Bernatonis svela una truffa da parte dei pittori di strada  a Roma: fotocopie spacciate come dipinti originali ad ignari turisti. Soltanto un mese fa il vlogger Sam Mayfair su TikTok ha mostrato una truffa messa in atto da sediceti artisti a Firenze che escogitavano stratagemmi per far camminare i turisti sulle opere poggiate per terra a Piazza del Duomo per poi estorcere i soldi per farsi risarcire il “danno”. Video che hanno fatto il giro del mondo tanto da farci assegnare dal tablois inglese Daily Mail il lusinghiero riferimento ’Italian street art hustle”.

E ora il mago lituano Rokas Bernatonis sulla piattaforma YouTube mostra un video che in un mese raggiunge le oltre 20 milioni di visualizzazioni nel mondo. “Ho visto questi artisti in giro per Roma – spiega Rokas nel video – il loro modo di dipingere, così simile, mi ha fatto insospettire. Propongono tutti le stesse cose, espongono le loro opere in strada; sistemano una tavolozza di acquerelli, tengono in mano un pennello e pitturano su dipinti che sono già finiti. Così ho deciso di confrontarmi con uno di loro”.  Il filmato prosegue quindi con una discussione tra il mago e l’artista di strada, quest’ultimo alla fine svela la truffa passando un fazzoletto imbevuto d’acqua sul quadro, lavando via i rozzi ritocchi effettuati dal presunto artista. Una pratica questa consolidata da anni e di cui tutti erano a conoscenza. C’è da chiedersi se ancora una volta le amministrazioni comunali risponderanno con il consueto silenzio.

Qui per i furti d’arte più celebri

Don't Miss