Natalie Krim tra i Top 100 artists di Vogue

Gennaio 15, 2024
1 min read

Natalie Krim vive e lavora a Ojai/ Los Angeles, le sue opere dal timbro surrealistico ed onirico esplorano il mondo femminile e la sua complessità, le ingiustizie politiche, le ghettizzazioni. E’ stata inclusa da Vogue nella lista dei 100 migliori artisti americani contemporanei, oltre a essere stata riconosciuta come una tra le migliori artiste erotiche su instagram. Nel 2013 pubblica il suo primo libro: “Babes – A Collection of Naughty Girls”; per le illustrazioni l’artista si è ispirata a Gustav Klimt: le sue figure sono sensuali ed ammiccanti,  vestono un intimo provocante che riflette la passione dell’artista, laureatasi nel 2011 al Fashion Institute of Technology, per la moda ed i tessuti. Diverse tra le sue opere sono state incluse nel 2022 nell’originale ed innovativa mostra di Sotheby’s dal titolo “A Woman’s Right to Pleasure”, insieme a nomi illustri come Georgia O’ Keeffe, Tracey Emin, Jenny Holzer e Louise Bourgeois. Ha collaborato con diversi brand come HBO, Calvin Klein, SKIMS e molti altri.

Don't Miss