Emiliano Alfonsi presenta “SINOPIE”

Marzo 6, 2024
1 min read
Sinopie
A sinistra Emiliano Alfonsi a destra creazione di Francesco Ridolfi

Roma Jewelry Week presenta “SINOPIE”, la pittura di Emiliano Alfonsi dialoga con l’arte del gioiello a Incinque Jewels

Dal 16 al 30 marzo la galleria Incinque Open Art Monti ospiterà a Roma l’unica tappa capitolina della mostra “Sinopie di Emiliano Alfonsi all’interno del progetto Incinque Jewels che, curato da Monica Cecchini, si presenta come la prima residenza d’artista dedicata al gioiello contemporaneo.

L’obiettivo è quello di far dialogare il gioiello contemporaneo con le altre forme d’arte, in un incontro tra artisti di varie discipline e i “Resident” jewelry designer, questa volta invitati a realizzare piccoli capolavori ispirati alle opere di Alfonsi. Un connubio dinamico che, sin dal primo momento, ha dato vita ad un contesto vibrante in cui creatività e innovazione si intrecciano in un’incessante fusione artistica.

Il progetto “Sinopie”, a cura dalla storica dell’arte Carmen Bellalba, nasce itinerante e con l’intenzione di essere divulgato a livello nazionale generando una rete culturale tra musei, spazi espositivi e luoghi di cultura. Il percorso espositivo sarà anticipato da un convegno presso la fondazione Willy Brandt con lo scopo di accendere i riflettori sull’importanza del dialogo tra l’arte contemporanea e le sedi museali. Alfonsi, classe 1980, realizza i suoi lavori rifacendosi ad una tecnica antichissima risalente al 1400, la pittura all’uovo. Non solo la tecnica ma anche le sue figure richiamano soggetti antichi, figure araldiche che rimandano al Rinascimento toscano e fiammingo nonché ai Preraffaelliti di Dante Rossetti. Partendo dai capisaldi del dipinto, il pittore realizza immagini singolari, senza tempo e senza terra, che catturano lo sguardo. Dalle sue tavole emergono lo stato d’animo, l’unicità e la differenza dei ritratti, rappresentati con maestria ed eleganza.

Don't Miss